Missione

Noi di Crocevia crediamo che il modello di sviluppo dominante basato sulla crescita intesa solo come consumo e profitto alimentata dal libero mercato, non possa considerare le esigenze reali degli uomini e delle donne dei Paesi del Sud del Mondo e non possa tener conto della giusta ripartizione della ricchezza e di un uso sostenibile e duraturo delle risorse naturali nei così detti paesi del Nord.

Sosteniamo il valore del protagonismo di tutti i soggetti impegnati a dare il proprio contributo e le proprie competenze – dalle comunità indigene alle associazioni di contadini, dai gruppi organizzati della società civile a quelli dell’associazionismo di base – sostenendo le resistenze ad un modello di sviluppo e di pensiero che fa ancora oggi dell’esclusione il proprio motore e lo strumento di garanzia della sua stessa sopravvivenza.

Crediamo che la ricchezza culturale legata alla terra e all’agricoltura tradizionale familiare costituiscano l’identità ed il sapere dei popoli. Un patrimonio che è doveroso proteggere da un modello economico distorto . Ci battiamo per uno sviluppo che sia sempre più equo e sostenibile attraverso l’informazione e lo scambio di conoscenze e competenze.

Con il nostro lavoro, vogliamo continuare a rendere omaggio a quelle donne e uomini che, pur provenienti da culture diverse più di 50 anni fa, decisero di ritrovarsi e di dar vita ad un incrocio dove scambiarsi impegno, militanza e desiderio di un futuro solidale.

Lascia un commento