Colza Clearfield: la Confederazione contadina occupa la sede di BASF-Agro

Colza Clearfield: la Confederazione contadina occupa la sede di BASF-Agro

Comunicato Stampa, In evidenza, Lotte Contadine, OGM, Sementi

Quindici attivisti della Confederazione Paysanne hanno ocupato i locali della divisione Agro di BASF a Ecully, vicino a Lione. Questa azione contro la multinazionale mira a denunciare la commercializzazione di Colzas Clearfield. Negli ultimi dieci anni, BASF ha sviluppato delle varietà di colza con il brevetto Clearfield. Le piante sono state rese tolleranti ad un erbicida mutagenesi, una tecnica definita come OGM dalla Direttiva 2001-18, ma esclusa dalle regole di valutazione, tracciabilità ed etichettatura.

Come le varietà di girasole Clearfield e Expressun, sono gli OGM nascosti a colonizzare i nostri campi.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail