Il contadino invisibile: Bayer+Monsanto. Il libero mercato dei monopoli

Improvvisamente tutti si scoprono interessati, preoccupati, allarmati per l’acquisizione di una multinazionale essenzialmente basata in USA da parte di un’altra multinazionale essenzialmente basata in Europa. Resta una domanda senza risposta: perché un’impresa, che controlla meno del 3% del mercato mondiale delle sementi, si compra un’altra impresa che ne controlla direttamente più di un quarto? Per aggiudicarsi con un sol colpo una parte di mercato così importante? Troppo semplice.

Difendiamo i diritti dei contadini: comunicato stampa di ARI contro l’accordo tra ASSOSEMENTI e ICQRF

Assosementi e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) hanno sottoscritto un accordo per tentare di rendere “una frode” la vendita di sementi tar contadini e la risemina di sementi prodotte dalle aziende contadine stesse.

Il comunicato stampa di ARI chiarisce la posizione dell’organizzazione contadina e chiede al ministro Martina di intervenire per evitare che le industrie sementiere italiane compiano atti non ammessi dalla legislazione sementiera vigente