Home > Diritti dei contadini alle sementi > “COPACOPGECA: un comitato delle organizzazioni agricole maggioritarie al servizio di un pugno di imprese sementiere e non solo”

Comunicato Stampa Copa Cogeca (vai alla versione originale)

A fronte del numero crescente di sfide cui l’agricoltura europea è confrontata e del bisogno di sviluppare nuove varietà, il Copa e la Cogeca hanno inviato una lettera alla Commissione europea questa settimana, per esortarla a chiarire lo status giuridico delle nuove tecniche di costituzione, per fornire ai costitutori la certezza giuridica necessaria nelle attività di selezione e garantire un mercato unico ben funzionante.

Il Segretario generale del Copa e della Cogeca, Pekka Pesonen, ha affermato:

“Dobbiamo poter apportare il nostro contributo nel rispondere a una delle più grandi sfide del prossimo decennio: il bisogno di aumentare la produzione di derrate alimentari per una popolazione mondiale in crescita, a partire da risorse limitate ed eventi atmosferici sempre più variabili. Tuttavia, per riuscire a farlo, dobbiamo essere innovativi e sviluppare nuove varietà vegetali e animali che siano resistenti, ad esempio, allo stress termico e idrico, per adattarsi al cambiamento climatico, come affermato nella relazione sul cambiamento climatico dell’IPCC”.

Pesonen ha poi aggiunto:

“Le nuove tecniche di costituzione sono strumenti molto importanti per sostenere l’innovazione nel settore della costituzione vegetale e nel miglioramento genetico degli animali in generale. Agli agricoltori europei e alle loro cooperative occorre l’accesso a tale progresso tecnologico, per rispondere a sfide incalzanti e restare competitivi. Per poter fare investimenti e sviluppare ulteriormente le nuove tecniche di costituzione, i costitutori hanno bisogno di certezza giuridica e un mercato unico dell’UE ben funzionante. Noi riteniamo che le nuove tecniche di costituzione debbano essere analizzate e discusse dagli esperti caso per caso e in base a criteri scientifici. La Commissione europea continua a rimandare la propria comunicazione sullo status giuridico delle nuove tecniche di costituzione, per cui abbiamo inviato una lettera al Commissario Andriukaitis, per esortarlo ad accelerare la procedura e a chiarire lo status giuridico delle nuove tecniche di costruzione, per assicurare un settore agricolo innovativo in futuro, capace di rispondere alla domanda in crescita. Lo status delle tecniche di
mutagenesi è un ottimo esempio del perché questo procedimento va velocizzato.”

 

Press Release Copa Cogeca

Faced with increasing challenges and the need to develop new varieties, Copa & Cogeca sent letter to EU Commission calling to clarify legal status of new breeding techniques to give breeders certainty when developing varieties and a wellfunctioning EU single market.

Copa & Cogeca Secretary-General Pekka Pesonen stressed:

“We need to be able to contribute to one of the biggest challenges over the next decade: the need for increased food production for a growing world population with limited resources and increasingly variable weather events. But to achieve this, we need to be innovative and develop new plant varieties and animal which are for example resistance to water and heat stress, as a way to adapt to climate change, as stated by the IPCC report on climate change”.

He continued:

“New Breeding Techniques (NBTs) are consequently very important tools to support innovation in the plant breeding sector and in livestock genetic enhancement as a whole. And European farmers and their cooperatives need access to these technological advancements in order to meet the upcoming challenges and to remain competitive. But for investments to be made and for NBTs to be developed further, breeders need legal certainty and a well-functioning EU single market. We believe that NBTs should be analysed and discussed by experts on a case-by-case basis and according to scientific criteria. The EU Commission keeps delaying its Communication on the legal status of NBTs and we therefore sent a letter to Commissioner Andriukaitis urging him to accelerate the process and clarify the legal status of NBTs to ensure we have an innovative agriculture sector in the future capable of meeting growing demand. Indeed, the status of mutagenesis techniques is a prime example of why this process needs to be speeded up.”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornire un'esperienza web migliore e per fini statistici.