Home > Sovranità Alimentare > 25 Settembre: Costruiamo Sovranità Alimentare

Costruiamo sovranità alimentare

  Un’alleanza tra Braccianti, Contadini e Cittadini

25 Settembre

ROMA ore 10.00, Città dell’Altra Economia (Largo Dino Frisullo)

VENOSA, Potenza, ORE 16.00, ex chiesa convento S. Domenico

nyeleni-forum

L’intero sistema produttivo della filiera agroalimentare è impostato per favorire con leggi, regolamenti e sussidi la grande industria agroalimentare e la grande distribuzione organizzata.

Dagli accordi internazionali (APE / TTIP / CETA) alla PAC (Politica Agricola Comune) fino alle leggi italiane e regionali lo spirito della regolamentazione della filiera vede come ultimi soggetti favoriti e considerati i piccoli produttori agricoli, i braccianti, i cittadini consumatori di cibo.

In Italia organizzazioni di produttori agricoli e contadini, organizzazioni sindacali e associazioni di cittadini e consumatori si sono posti l’obiettivo di modificare questo sistema e di proporre un percorso di lotte per rimettere al centro il diritto ad una alimentazione sana e sostenibile ed il diritto ad un lavoro regolamentato e dignitoso.

  • Per rafforzare questa alleanza e per preparare NYELENY- forum europeo sulla sovranità alimentare che si svolgerà a CLUJY-NAPOCA in Romania dal 26 al 30 ottobre 2016
  • Per modificare la PAC e le leggi che regolano il sistema agroalimentare in Europa ed in Italia
  • Per supportare la proposta di legge sulla AGRICOLTURA CONTADINA
  • Per l’organizzazione dei braccianti per i diritti sociali e sindacali
  • Per coinvolgere l’opinione pubblica sui rischi dell’attuale modello di produzione e distribuzione del cibo
  • Per rafforzare ed estendere la distribuzione dei prodotti provenienti dalla piccola agricoltura contro lo sfruttamento presente nella GDO
  • Per promuovere centri di assistenza specifici per i piccoli produttori agricoli
  • Per sostenere l’accesso alla terra e modelli di agricoltura sostenibile
  • Per rendere le aree rurali vivibili e combattere il dissesto idrogeologico e il degrado ambientale

Associazione Rurale Italiana, Centro Internazionale Crocevia, SOS Rosarno, M.A.I.S. Ong, ContadinAzioni, U.S.B., Funky Tomato, Terra Nuova Onlus, Centro studi per lo Sviluppo Rurale dell’Università della Calabria

Per informazioni: stefano.gianandrea@gmail.com

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per fornire un'esperienza web migliore e per fini statistici.