← Torna a tutte le campagne

Nuovi OGM

Crocevia si batte in Italia e in Europa per fermare l’avanzata degli organismi geneticamente modificati (OGM). Attraverso una campagna condotta in rete con le organizzazioni e i movimenti europei e italiani, costruiamo inchieste e attività di advocacy contro le New Genomic Techniques (NGT), i nuovi OGM.

Ci concentriamo sulla critica dei rischi di privatizzazione delle sementi legati a una deregolamentazione di questi organismi. Legati a brevetti e altre forme di proprietà intellettuale, infatti, i nuovi OGM permettono alle imprese di esercitare una proprietà esclusiva sulle risorse genetiche per l’agricoltura, violando i diritti degli agricoltori.

Oltre a numerosi rischi ambientali e a potenziali effetti sanitari negativi, i nuovi OGM sono quindi un mezzo con cui le società biotecnologiche, insieme alle imprese sementiere e alle multinazionali agrochimiche possono appropriarsi della biodiversità agricola, comprese le varietà sviluppate dai contadini nei loro campi.

Con la nostra campagna, difendiamo l’obbligo di valutazione del rischio, tracciabilità, etichettatura e pubblicazione delle manipolazioni genetiche effettuate, per scongiurare la biopirateria e la biocontaminazione.

Cerca nel sito

nuovi OGM Coreper
Il governo belga, negli ultimi giorni di semestre UE, tenta con l’appoggio USA di piegare i paesi contrari ai nuovi
Crocevia incontra UAWC
Yasmeen El-Hasan di UAWC, membro di Via Campesina in Palestina, ci racconta la condizione di contadini e pescatori durante il
libro sui nuovi OGM
Siamo ad un passo dalla deregolamentazione europea del cibo geneticamente modificato. Un libro sui nuovi OGM spiega perché dobbiamo impedirlo
festival delle terre 2024
Si conclude il Festival delle Terre 2024, un’edizione molto particolare che Crocevia ricorderà per lungo tempo. Vi raccontiamo perché
festival delle terre
Torna il Festival delle Terre, la rassegna del documentario indipendente su agroecologia, ambiente e diritti organizzato da Crocevia
sperimentazione in campo di nuovi ogm
Dopo più di vent’anni, siamo tornati al punto di partenza. L’Italia sta per diventare teatro della prima sperimentazione in campo
Con il progetto SWIFT, lavoriamo per aprire uno spazio politico per le donne e diversità di genere in agricoltura
rischi per la salute dei nuovi OGM
L’Agenzia francese per la salute e la sicurezza fornisce una valutazione inquietante dei rischi per la salute dei nuovi OGM
conferenza contadina
Contadin*, ecologist* e reti della società civile lanciano una convergenza tramite la conferenza contadina
legge sull'agricoltore custode
ARI e Crocevia giudicano insufficiente la legge sull’agricoltore custode e chiedono una legge per l’agricoltura contadina